Archivio mensile:settembre 2010

[Eventi] San Vito al Tagliamento (PN) – 1° Ottobre 2010 – “Community Tour, la vendemmia” – Sessione “Introduzione a F#”

Vi annuncio che il 1° Ottobre 2010 ci sarà un evento tecnico a San Vito al Tagliamento (PN), organizzato dalla Community DotNetWork.it e in collaborazione con Microsoft Italia.

 

image

 

Tra le sessioni previste, ce ne sarà anche una mia: “Introduzione a F#”. Questa sessione verterà su un po’ di teoria su F# e sulla programmazione funzionale e un po’ di esempi di codice, giusto per capire di cosa si sta parlando.

Che io sappia, non si sono ancora viste in Italia sessioni sul linguaggio F# o se ce ne sono state, saranno state pochissime. Questo è quindi un mio “esperimento” per vedere se vale la pena di investire su questo nuovo mondo (che secondo me è molto promettente).

La pagina dell’evento è QUESTA.

Vi trovate il link per l’iscrizione (sul sito Microsoft Italia) e la mappa per raggiungere il posto dove si svolgerà l’evento.

 

Community Tour – Visual Studio 2010 (alias “Community Tour – La vendemmia”)

Evento tecnico organizzato per Venerdì 15 Ottobre 2010 a Belluno, dalle 14.30 alle 18.30, presso Ordine degli Ingegneri di Belluno, Piazza Martiri, 2 (4° piano), a fianco del Teatro Comunale.

Notizia:
http://www.dotnetwork.it/Home/tabid/36/Default.aspx

Iscrizioni sul sito Microsoft Italia:
https://msevents.microsoft.com/CUI/EventDetail.aspx?EventID=1032461255&Culture=it-IT

L’agenda prevede tre sessioni di circa 75 minuti ciascuna, sui seguenti argomenti (tra parentesi lo speaker previsto):

  • Visual Studio 2010 (Alberto De Luca – Community DotNetWork.it e Microsoft MVP)
  • Windows Azure (Mario De Ghetto – Community DotNetWork.it e Microsoft MVP)
  • Windows Phone 7 (Lorenzo Barbieri – Microsoft Italia)

La sala può accogliere al massimo fino a 40 posti, quindi affrettatevi a iscrivervi all’evento (iscrizioni solo tramite il collegamento indicato sopra).

Moderazione dei commenti nei miei blog

Considerato il vergognoso sfruttamento di un mio blog per la pubblicazione di un commento diffamatorio e offensivo da parte di una persona sconosciuta, nei confronti di una persona che non conosco e per fatti a me ignoti, preciso di non avere nulla a che fare con la questione rappresentata e di dissociarmi da qualsiasi affermazione non vera e da frasi altamente offensive come quelle che sono state pubblicate e che ho provveduto ad eliminare.

Purtroppo, la pubblicazione del commento è avvenuta proprio quando ero assente da casa per un paio di giorni e quindi non ho potuto intervenire immediatamente.

Pertanto, d’ora in poi, nei miei blog potranno essere pubblicati commenti, ma non saranno visibili finché non avrò dato la mia approvazione.

Mi dispiace che per una persona scorretta sia necessario limitare la libertà di espressione (anche se temporaneamente) di altre persone che frequentano i miei blog, ma penso che tutti voi capirete.

Purtroppo, come si dice, “la mamma dei cretini è sempre incinta”.

Evento gratuito di videogames – Italian Videogames Developers Conference (IVDC) 2010 Roma

Emanuele Mattei mi segnala un evento gratuito sullo sviluppo di giochi e videogames che si svolgerà a Roma il 3 e 4 Dicembre 2010.

Vi rimando al suo post per informazioni più dettagliate:

http://emanuelemattei.blogspot.com/2010/09/evento-gratuito-di-videogames-ivdc-2010.html

image

Oracle Developers Tools for Visual Studio 2010

Oracle ha appena rilasciato la nuova versione degli “Oracle Developers Tools for Visual Studio” (Oracle Providers for ASP.NET con il supporto alle stored procedure per Visual Studio 2010 e per .NET Framework 4).

Con ODAC 11.2.0.1.2, gli sviluppatori possono connettersi a un database Oracle versioni 9.2 e superiori da Visual Studio 2010 e .NET Framework 4. I componenti ODAC supportano l’intero framework, nonché il nuovo .NET Framework Client Profile.

Alcuni link utili:

Personalmente, se possibile, preferisco avere tutti gli “strumenti” dello stesso produttore, cioè di Microsoft. La mia scelta primaria, quindi, è sempre SQL Server. Però Oracle è utilizzato in molte aziende e se dobbiamo interfacciarci a questo database è importante poter avere un provider compatibile con .NET. La compatibilità con Visual Studio 2010, quindi, è una caratteristica che è sicuramente accolta con piacere.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 844 follower