Libro "VB 2010 spiegato a mia nonna" (20)

Conclusioni

I lettori più esperti si saranno accorti che abbiamo semplificato molti concetti, rischiando di renderli talvolta persino banali. Il nostro obiettivo, tuttavia, era proprio
quello di tralasciare i dettagli, trattando soltanto gli aspetti più importanti.

Abbiamo fatto una carrellata attraverso i vari paradigmi della programmazione, illustrando quelli più diffusi nel passato e nel presente.

La programmazione, a molti, può sembrare difficile e complicata, ma in realtà è in gran parte formata da un processo logico di scomposizione di grandi problemi in problemi più piccoli fino alla più minuta e banale istruzione.

Una volta scomposto un problema in parti più piccole, diventa semplice governare queste parti per poi riunire le piccole soluzioni in una soluzione completa, in grado di risolvere il problema più complesso.

Questo concetto è espresso nella locuzione latina “divide et impera”: dividi e domina.

Nell’antichità la sapevano lunga anche senza avere un computer!

(…segue…)

Fonte: Cap. 1 – libro “Visual Basic 2010 spiegato a mia nonna”, Edizioni FAG Milano, Autore Mario De Ghetto, 2011, http://bit.ly/NRO6Cn.

About these ads

Pubblicato il 3 agosto 2012, in Programmazione, VB2010SAMN, VS 2010 con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 844 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: