Libro "VB 2010 spiegato a mia nonna" (32)

Il Common Language Specification

A fianco del CTS troviamo il Common Language Specification (CLS), cioè un insieme di specifiche a cui tutti i linguaggi .NET devono fare riferimento, se vogliamo sfruttare l’interoperabilità tra i linguaggi stessi.

Tali specifiche sono comunque limitate alle sole parti pubbliche delle classi, mentre le parti private non sono accessibili dall’esterno e quindi non devono necessariamente rispettare i vincoli imposti dal CLS. naturalmente è possibile scrivere il codice in modo tale da non aderire alle specifiche del CLS anche nelle parti pubbliche delle classi, ma così facendo non si potrà sfruttare l’interoperabilità tra diversi linguaggi. l’esempio più semplice, tra i tanti possibili, è quello relativo all’uso delle maiuscole e delle minuscole nei nomi delle variabili. Il considera differenti due nomi scritti anche con una sola lettera differente (per esempio variabile è differente da Variabile), cioè è “case sensitive”. Mentre C# è case sensitive, Visual Basic non lo è, per cui il seguente frammento di codice, pur essendo funzionalmente identico, produce un errore in Visual Basic mentre è accettato da C#:

‘ codice Visual Basic

Dim Variabile As String = “A”

Dim variabile As String = “B”

MessageBox.Show(String.Concat(variabile, variabile))

// codice C#

String Variabile = “A”;

String variabile = “B”;

MessageBox.Show(String.Concat(variabile, Variabile));

l’ambiente di sviluppo, infatti, segnala un errore di variabile già dichiarata e sottolinea il secondo nome di variabile (“variabile” con la “v” minuscola) con una linea ondulata blu.

(…segue…)

Fonte: Cap. 2 – libro “Visual Basic 2010 spiegato a mia nonna”, Edizioni FAG Milano, Autore Mario De Ghetto, 2011, http://bit.ly/NRO6Cn.

About these ads

Pubblicato il 14 agosto 2012, in Programmazione, VB2010SAMN, VS 2010 con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 844 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: