Libro "VB 2010 spiegato a mia nonna" (43)

Apriamo le finestre!

Come abbiamo visto nelle prime figure di questo capitolo, l’IDE è formato da alcune finestre. esistono molte altre finestre che possiamo aprire per necessità o che si aprono automaticamente durante una particolare fase dello sviluppo, ma iniziamo con la descrizione di quelle più comuni.

Pagina iniziale (Start page)

Abbiamo accennato già a questa finestra, che in tale versione assume un’importanza mai avuta in passato. Contiene diversi riquadri per fornire i collegamenti alle funzionalità più utilizzate o alla documentazione aggiuntiva, come gli articoli pubblicati su MSDN.

Vediamo quali sono le caratteristiche più importanti della Pagina iniziale di Visual Basic 2010 express. Successivamente analizzeremo le differenze con la versione presente in Visual Studio 2010.

Progetti recenti (Recent Projects)

nella parte superiore a questo riquadro sono stati posti due collegamenti: Nuovo progetto (New Project) e Apri progetto (Open Project), rispettivamente per creare un nuovo progetto e per aprirne uno esistente.

Dopo che avremo iniziato a creare nuovi progetti e ad aprire alcuni progetti esistenti, in questo spazio vedremo elencati gli ultimi progetti aperti. Questa caratteristica permette, con un semplice clic, di riprendere il lavoro interrotto su uno o più progetti in corso, subito dopo aver riaperto Visual Studio 2010.

Questo riquadro ha anche caratteristiche inedite:

✥ quando spostiamo il cursore del mouse sopra il nome di un progetto, a sinistra di tale nome appare un simbolo su cui si può fare clic per indicare all’IDE di mantenere tale nome sempre visibile, anche nel caso in cui fossero aperti molti altri progetti. In questo modo, pur aprendo numerosi progetti di prova, potremo avere sempre a disposizione i progetti su cui stiamo lavorando assiduamente (vedi parte sinistra della Figura 3.4). Facendo nuovamente clic sul simbolo, si priverà di tale caratteristica il corrispondente nome di progetto;

✥ con un clic del pulsante destro del mouse sul nome di un progetto, vedremo apparire un menu contestuale che ci permette di aprire il progetto, di aprire la cartella superiore nella quale il progetto è contenuto o di rimuovere il nome del progetto dall’elenco dei progetti recenti (vedi parte destra della Figura 3.4).

image

Figura 3.4 – Il riquadro dei progetti recenti.

 

Attività iniziali (Get Started)

In questo riquadro vengono raccolti alcuni collegamenti a risorse disponibili su Internet, che forniscono informazioni sulle funzionalità di Visual Basic 2010 express o a Visual Studio 2010: per esempio, cosa c’è di nuovo in questa versione, come creare la prima applicazione e alcuni collegamenti a portali per sviluppatori. Altri collegamenti permettono di accedere ai forum e alle Community tecniche.

Alcuni collegamenti sono particolarmente interessanti, soprattutto per chi inizia da zero. nella sezione Introduzione (Welcome) troviamo:

Crea rapidamente la prima applicazione (Quickly Create Your First Application): è una guida di base che ci aiuta a creare la prima applicazione, con spiegazioni passo passo, per visualizzare delle immagini;

Novità di Visual Basic 2010 Express (Whats new in Visual Basic 2010 Express): vi possiamo trovare l’elenco delle novità principali di questa versione del software rispetto alle caratteristiche già disponibili nelle precedenti versioni.

nella sezione Formazione (Learn), troviamo invece:

Esercitazioni sulla creazione di applicazioni (Tutorial About How to Build Applications): quattro tutorial per creare altrettante applicazioni, tra cui un visualizzatore di immagini, un labirinto, un quiz matematico e un gioco di abbinamenti;

✥ un collegamento al Forum MSDN di Visual Basic 2010 Express;

✥ i link ai centri per sviluppatori, dove si possono reperire esempi, esercitazioni, video, blog, forum e altre risorse utili;

✥ i link alla community CodePlex, per pubblicare i propri progetti open source o per scaricare quelli di altri sviluppatori, e a Channel9, il portale dei video di Microsoft (in lingua inglese).

Infine, la sezione Aggiornamento (Upgrade), presente solo nella versione express, permette di accedere alla pagina di download della versione di prova di Visual Studio 2010.

la versione completa di Visual Studio 2010 consente di accedere a ulteriori risorse, attraverso la Pagina iniziale.

nella sezione Attività iniziali (Get Started), troviamo varie schede: Introduzione (Welcome), Windows, Web, Cloud, Office, SharePoint e Dati (Data). ognuna di queste schede permette di accedere a risorse specifiche per l’area di sviluppo indicata. Per esempio, nella scheda Introduzione (Welcome) possiamo trovare la voce Estensioni di Visual Studio (Extending Visual Studio), dalla quale è possibile accedere alle informazioni sulle possibilità di estensione di Visual Studio, alla pagina della Visual Studio Gallery o per avviare la Gestione estensioni.

Informazioni aggiuntive e risorse (Guidance and Resources)

Anche questa scheda è organizzata in sottoschede, ciascuna per un settore specifico di attività: Piano e traccia (Plan and Track), Progettazione (Design), Sviluppo (Develop), Test, Compilazione (Build), Amministrazione (Administer) e Risorse MSDN (MSDN Resources).

Ultime novità (Latest News)

Questo riquadro permette di leggere le news da qualsiasi feed RSS. Inizialmente è impostato per visualizzare le news da uno dei feed RSS di MSDN, ma è possibile modificare questa impostazione direttamente attraverso una casella di testo posizionata nella scheda. un altro modo per modificare tale impostazione è quello di aprire il menu Strumenti > Opzioni (Tools > Options), opzione Ambiente > Avvio (Environment > Startup), modificando l’indirizzo predefinito in Canale novità pagina iniziale (Start Page news channel). Così è possibile specificare qualsiasi feed RSS, anche non appartenente a Microsoft.

Nota – l’opzione Strumenti > Opzioni > Ambiente > Avvio potrebbe non essere visibile. In tal caso dovete selezionare la casella di controllo Mostra tutte le impostazioni (Show all settings).

Per esempio, per visualizzare i nuovi articoli dal blog dell’autore è possibile inserire il seguente indirizzo: http://deghetto.wordpress.com/feed/. Si può anche indicare ogni quanto tempo deve essere aggiornato il riquadro delle news: per impostazione predefinita è aggiornato ogni sessanta minuti, ma può essere modificato indicando l’intervallo di aggiornamento preferito (non inferiore a cinque minuti). naturalmente l’aggiornamento richiede una connessione Internet attiva.

Per visualizzare le notizie è necessario che il collegamento a Internet sia attivato prima dell’avvio di Visual Basic 2010, altrimenti potrebbe essere opportuno chiudere e riaprire l’ambiente di sviluppo oppure forzarne l’aggiornamento riducendo temporaneamente l’intervallo al valore minimo consentito.

(…segue…)

Fonte: Cap. 3 – libro “Visual Basic 2010 spiegato a mia nonna”, Edizioni FAG Milano, Autore Mario De Ghetto, 2011, http://bit.ly/NRO6Cn.
Potete acquistarlo anche su Amazon.it!

About these ads

Pubblicato il 25 agosto 2012, in Programmazione, VB2010SAMN, VS 2010 con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 846 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: