[VB.NET] Salvare la stringa di connessione al database

In alcuni articoli che ho pubblicato in questo blog ho spiegato come sia possibile utilizzare una stringa per connettersi a un database e come sia possibile e doveroso salvarla in un file di configurazione dell’applicazione.

Qualche lettore mi ha chiesto come sia possibile modificare a runtime la stringa di connessione memorizzata nel file di configurazione, visto che con My.Settings non è possibile farlo, dato che è a sola lettura.

Cercando su CodeProject ho trovato questo articolo interessante che risolve proprio questo problema: “How to persist changes to My.Settings.ConnectionStrings“.

Le tecniche illustrate non sono particolarmente complesse e quindi possono essere agevolmente utilizzate da chiunque, senza particolari problemi.

Alla fine dell’articolo, l’autore si raccomanda di verificare che nelle proprietà dell’applicazione sia impostata la proprietà “Salva My.Settings alla chiusura“.

Annunci

Pubblicato il 10 febbraio 2008, in ADO.NET con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: