#26: VB 2008 e LINQ to Objects

LINQ to Objects permette di eseguire interrogazioni su oggetti presenti in memoria.

Questa tecnica può essere applicata anche a un array, come possiamo vedere dal seguente esempio:

Public Class Form1 
    Private Sub Button1_Click(ByVal sender _ 
          As System.Object, _ 
          ByVal e As System.EventArgs) _ 
          Handles Button1.Click 
        ' variabili per composizione
        ' del messaggio finale: 
        Dim messaggio As String = "" 
        Dim NL As String = Environment.NewLine 
        ' dichiarazione array: 
        Dim frutti() As String = _ 
           {"mela", "pera", "banana", "mandarino"} 
        ' dichiarazione della variabile che conterrà
        ' l'insieme delle stringhe restituite dalla
        ' query. La query è dichiarata nella stessa
        ' istruzione: 
        Dim fruttiPreferiti = _ 
           From f In frutti _ 
           Where f.StartsWith("m") _ 
           Select f 
        ' scorrimento dell'insieme delle stringhe
        ' per la composizione del messaggio: 
        For Each frutto In fruttiPreferiti 
            messaggio &= "Frutto: " & frutto & NL 
        Next 
        MessageBox.Show(messaggio) 
    End Sub 
End Class

Le stringhe restituite dalla query sono “mela” e “mandarino”.

Pubblicato il 5 marzo 2008, in LINQ, Tips con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: