E’ uscito il mio nuovo libro su Visual C# 2008

Ebbene, ecco l’annuncio che molti si aspettavano, viste le numerose richieste che mi sono arrivate via e-mail: le copie del mio libro “Visual C# 2008 spiegato a mia nonna” sono finalmente arrivate ai magazzini della FAG e quindi è ora possibile ordinarli via Internet (sito www.fag.it).

Alcuni riferimenti utili sono i seguenti:

Il libro è composto da 552 pagine ed è edito dalla FAG Edizioni – Milano al prezzo di 39,00 Euro.

E’ possibile ordinarlo con la seguente tempistica:

  • da oggi stesso, per gli acquisti online;
  • entro la prossima settimana, in tutta la Lombardia e presso i principali bookshop online (IBS, BOL eccetera);
  • successivamente, nelle librerie in tutta Italia.
  • Ecco l’elenco dettagliato degli argomenti trattati nel libro:

    Cap. 1 – Il primo capitolo è introduttivo, per avvicinare gradualmente il lettore alla programmazione senza spaventarlo dai nuovi concetti a cui andrà incontro. Ecco perché, quindi, abbiamo adottato uno stile molto discorsivo e amichevole (in informatica diremmo user friendly) in grado di mostrare al lettore cos’è la programmazione, basandoci su oggetti comunemente usati. Potranno anche avere una piccola simpatica sorpresa tutti coloro che pensano che il computer non possa fare il caffè!

    Cap. 2 – Il secondo capitolo introduce le caratteristiche principali del Framework .NET e del linguaggio Visual C#, con un breve cenno su tutte le più importanti tecnologie correlate.

    Cap. 3 – Nel terzo capitolo iniziamo a vedere l’ambiente di sviluppo realmente in azione. Potrete quindi vedere quali strumenti visuali principali troverete all’avvio del software e alcune indicazioni sul loro uso.

    Cap. 4 – Il quarto capitolo potremmo definirlo un male necessario: non si può parlare di un linguaggio di programmazione senza prima capire cosa sono le variabili e i tipi di dato. In questo capitolo esamineremo quindi tutti i tipi di dato elementari e vedremo come si utilizzano.

    Cap. 5 – Nel quinto capitolo continuiamo il discorso dei tipi di dati elementari introducendo le matrici. Anche in questo capitolo ci sarà molto codice per vedere l’uso pratico di queste strutture.

    Cap. 6 – Con il sesto capitolo iniziamo a vedere le istruzioni del linguaggio Visual C# e molti esempi sulle istruzioni condizionali e sulla programmazione strutturata.

    Cap. 7 – Finalmente, nel settimo capitolo, tratteremo in modo esteso la programmazione orientata agli oggetti. Come vedrete, la programmazione  in .NET è completamente orientata agli oggetti: in .NET tutto è un oggetto, anche l’utente! Vedremo quindi molti esempi per scrivere delle buone classi e per gestire correttamente gli oggetti.

    Cap. 8-9 – I capitoli ottavo e nono riguardano rispettivamente i form e i controlli basati sulla tecnologia Windows Forms. Questi argomenti fanno parte della programmazione visuale e, tutto sommato, sono forse la parte più divertente della programmazione. Alla fine di ciascun capitolo abbiamo inserito dei brevi cenni sulla nuova tecnologia emergente per la programmazione visuale: Windows Presentation Foundation (WPF).

    Cap. 10 – Il decimo capitolo illustra l’uso di tutte le finestre comuni di dialogo e dei menu. Con questo obiettivo, abbiamo realizzato un’applicazione di esempio perfettamente funzionante che ci permette di gestire i file di testo.

    Cap. 11 – Nel capitolo undicesimo trattiamo un argomento molto importante: la gestione degli errori o, come si dice in .NET, la gestione delle eccezioni. Sebbene questo argomento compaia in una posizione molto avanzata del libro, è un argomento che va sempre tenuto presente tra le principali attenzioni del programmatore.

    Cap. 12 – Il capitolo dodicesimo fornisce numerose informazioni per la gestione delle stringhe e dei file di testo.

    Cap. 13 – Il tredicesimo e ultimo capitolo introduce la più recente tecnologia per l’accesso ai dati e precisamente LINQ. Vengono spiegate le novità apportate al linguaggio e alla gestione delle classi e degli oggetti quale presupposto per l’utilizzo di LINQ e vengono mostrati alcuni esempi della sintassi di quest’ultimo per la gestione dei dati.

    Appendici – Ho messo a disposizione anche quattro appendici: la prima illustra passo per passo le installazioni delle versioni Espress e Professional e della documentazione di MSDN Library, mentre le altre tre forniscono alcune tabelle accessorie che talvolta è utile avere a portata di mano.

    Ovunque troverete anche molto codice Visual C#: mini-programmi di prova per spiegare in modo semplice una tecnica e qualche programma completo e funzionante.

    Tutti gli elementi dell’interfaccia grafica e dell’ambiente di sviluppo (nomi di finestre, voci di menu, ecc.) sono tratti dalla versione in lingua italiana e, tra parentesi, dalla versione in lingua inglese. Questa scelta è stata fatta per accontentare sia chi vuole utilizzare il software nella nostra lingua, sia per chi ritiene più opportuno utilizzarlo nella lingua originale. Questa impostazione è altresì utile per facilitare le ricerche nella documentazione MSDN, dato che i documenti migliori sono sempre espressi in lingua inglese.

    FEEDBACK: spero che il libro vi piacerà. In ogni caso, come ho già più volte affermato, sono graditi consigli, suggerimenti, critiche e segnalazioni di errori (e-mail mario@deghetto.it). Qualunque cosa possa aiutarmi a migliorare, sarà ben accetto. Gli insulti saranno immediatamente cestinati     -)

    Annunci

    Pubblicato il 7 giugno 2008, in Novità con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: