Rifiuti hi-tech: una piccola riflessione …

Stavo leggendo un articolo sui rifiuti tecnologici (http://www.corriere.it/economia/08_dicembre_15/salvia_tv_frigo_pc_278f7c98-ca8a-11dd-91ae-00144f02aabc.shtml) e la cosa mi ha non poco impressionato.

Fa impressione sapere quanti rifiuti tecnologici produciamo e quanta roba buttiamo via, spesso perché è uscito un modello più avanzato o per un guasto che, a detta del tecnico, “costa meno comprarlo nuovo che ripararlo”.

Negli anni del dopoguerra l’Italia è risorta con la propria tradizionale cultura del “non si butta niente”, riparando anche la più piccola cosa, perché “non si sa mai”. Perché oggi non possiamo iniziare a rispolverare questa cultura “arretrata” ma così intelligente e lungimirante? Soprattutto ora che siamo immersi fino al collo da questa tremenda recessione che più d’uno ha paragonato al 1929.

Non si potrebbe fare in modo che tutti questi “rifiuti” venissero portati in centri di raccolta in grado di separare i vari componenti, classificarli e magari rivenderli ai centri di assistenza per riparare gli apparecchi guasti? Poi tutto il resto dei rifiuti, cioè la parte veramente inutilizzabile, potrebbe entrare in un ciclo di riutilizzo delle materie prime: ferro, plastica, ecc.

Se poi volessimo fare veramente i “virtuosi” e soggiogare le nostre competenze informatiche al servizio del nostro futuro ecologico, si potrebbe fare in modo di registrare le informazioni dei componenti recuperati in un database SQL Server 2008. Con Visual Studio 2008, poi, potremmo scrivere un’applicazione web o un web service per far sapere al mondo quali componenti si possono ordinare per riparare i nostri vecchi e amati marchingegni.

Rifiuti: il business del futuro…

Pubblicato il 15 dicembre 2008 su Novità. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: