Visual Studio LightSwitch Beta 1 – installazione

In questo post vediamo alcune risorse utili su Visual Studio LightSwitch Beta 1, nonché la procedura di installazione.

Per prima cosa vi segnalo le seguenti risorse:

LightSwitch Developer Center
LightSwitch Beta 1 Documentation on MSDN
Vision Clinic Application Walkthrough and Sample
LightSwitch Forum

Il primo link ci rimanda nel sito ufficiale di LightSwitch, il secondo alla documentazione (provvisoria) su MSDN, dal terzo è possibile scaricare un esempio completo di un’applicazione creata con LightSwitch e, infine, l’ultimo ci permette di accedere al forum dedicato a LightSwitch.

Vi consiglio di visitare queste pagine, specialmente a partire da Lunedì 23 Agosto, data di rilascio ufficiale al pubblico della Beta 1 di Visual Studio LightSwitch, perché il team di sviluppo pubblicherà molte altre cose interessanti.

Per installare Visual Studio LightSwitch Beta 1 dovete prima di tutto scaricare l’immagine del disco di installazione (en_visual_studio_lightswitch_beta_1_x86_dvd_566742.iso). La trovate già da ieri sera se avete un abbonamento MSDN, oppure la potrete scaricare dal portale di LightSwitch da Lunedì 23 Agosto (credo verso sera…). Con tale immagine potete creare il DVD di installazione attraverso un programma di masterizzazione oppure potete anche aprirla con un emulatore di unità come Virtual CloneDrive (gratuito).

Le fasi di installazione sono le seguenti (tenete conto che sul mio PC è già installato Visual Studio 2010 in italiano e in inglese, oltre che le versioni Express, il .NET Framework 4.0 ecc. ecc.):

Prima di tutto vengono caricati i file di installazione:

01

e viene avviata l’installazione:

02

Per prima cosa viene visualizzata la licenza del prodotto. Ovviamente per proseguire bisogna premere Accept, altrimenti l’installazione verrà interrotta.

NOTA IMPORTANTE: questa versione scadrà il 15 Maggio 2011 (lo potete leggere nel testo della licenza).

03

La schermata successiva ci permette di avviare l’installazione vera e propria o di personalizzare l’installazione:

04

In realtà la personalizzazione è veramente minimale (è solo informativa e non si può cambiare alcunché), perché sul PC è già installato Visual Studio 2010:

05

Finalmente viene avviata l’installazione composta da 5 passi:

06

Durante le 5 fasi, vengono installati i seguenti elementi:

1 – Microsoft SQL Server System CLR Types
2 – Microsoft Silverlight 4.0
3 – Microsoft Silverlight 4 SDK
4 – Microsoft Visual Studio LightSwitch Beta Server
5 – Microsoft Visual Studio LightSwitch Beta Edition

Terminata l’installazione (dura alcuni minuti), apparirà la seguente schermata per informare del completamento dell’installazione e fornendo un “pulsantone” per avviare gli strumenti di sviluppo:

11

Cosa partirà a questo punto? Un ambiente dedicato a LightSwitch?

No, partirà Visual Studio 2010!

Nell’elenco di progetti che possono essere creati in Visual Studio 2010 troverete così anche il nuovo gruppo LightSwitch!

Pubblicato il 19 agosto 2010 su Novità. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: