Libro "Visual Basic 2010 spiegato a mia nonna"

Vi annuncio che sto completando le ultime sistemazioni per il completamento del libro "Visual Basic 2010 spiegato a mia nonna". Mancano ancora alcuni dettagli, nonché la revisione da parte dell’editore, poi andrà in stampa (probabilmente verso l’inizio del mese di Marzo).

Nel frattempo ho il piacere di informarvi che tutti gli esempi sono disponibili gratuitamente in sorgente al seguente indirizzo:

http://www.deghetto.it/blog/download/LibroVB2010/EsempiLibroVB2010.zip

Attenzione: il file .zip che contiene gli esempi è di 29,7 Mb

Nell’edizione 2008 c’erano 155 esempi, nell’edizione 2010 ce ne sono 260!

Naturalmente, per molti esempi è importante poter consultare il libro, dove sono spiegate le caratteristiche di ciascun esempio.

Prossimamente, appena sarà possibile, pubblicherò l’indice dei capitoli e poi l’indice degli argomenti, nonché uno o due capitoli di esempio.

Spero che il libro vi piaccia come quello del 2008 e, anzi, spero che vi piaccia di più, visto che da 576 pagine si andrà verso le 900 pagine (più o meno)!

Nel libro ci saranno anche 5 capitoli sulla gestione dei database con Visual Basic 2010, come richiesto da molti di voi.

Restate sintonizzati: appena avrò ulteriori notizie non mancherò di comunicarvele!

About these ads

Pubblicato il 5 febbraio 2011 su Novità. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 38 commenti.

  1. azzzz. ho dovuto comprarlo perche’ non riuscivo a trovarlo a gratis. secondo me ne vale la pena (anche se 60 euri in tempo di crisi non sono pocchi)

  2. Salve sto seguendo il suo libro per creare un dataset ma essendo alle prime armi non riesco a capire una cosa:

    perché quando clicco su genera da database e passo alla successiva finestra non mi appare automaticamente la connessione al database Costomers_and_Orders.mdf non la trovo nemmeno se faccio nuova connessione

    • Così su due piedi mi è difficile rispondere, ma dovresti verificare se il database è stato collegato all’istanza di SQL Server.
      Inoltre, in Visual Studio 2010 dovresti aprire la scheda relativa alla gestione dei database e provare a collegarti da lì, per vedere se ci sono problemi nel rilevare l’istanza di SQL Server o nell’aprire il database.

      • Ho provato a guardare gli esempi del libro che ha pubblicato in particolare il numero il 23.05 per capire meglio il problema e quando eseguo il programma mi segnala questo errore sul database

        Impossibile aprire il database ‘C:\USERS\ANDREA\DOWNLOADS\CAP23\23.05\BIN\DEBUG\CUSTOMERS_AND_ORDERS.MDF’ perché la versione è 661. Il server supporta la versione 655 e precedenti. Il downgrade non è supportato.
        Impossibile aprire il nuovo database ‘C:\USERS\ANDREA\DOWNLOADS\CAP23\23.05\BIN\DEBUG\CUSTOMERS_AND_ORDERS.MDF’. L’istruzione CREATE DATABASE è stata interrotta.
        Impossibile allegare un database a denominazione automatica per il file C:\Users\ANDREA\Downloads\Cap23\23.05\bin\Debug\Customers_and_Orders.mdf. Esiste un database con lo stesso nome oppure il file specificato non può essere aperto oppure si trova in una condivisione UNC.

  3. Prova a scaricare il database originale da qui:
    http://msdn.microsoft.com/en-us/express/bb403186

    Le versioni pubblicate in quella pagina sono per SQL Server 2005, quindi dovrebbero andare bene.

    • Il problema è che quando clicco su download mi rimanda alla versione 2012

      • Capisco… be’, perché non installi SQL Server 2012 Express?
        E’ gratuito e sotto alcuni aspetti non è troppo diverso dalla versione precedente, sicuramente non negli aspetti che servono per utilizzare gli esempi del libro.

  4. Ho acquistato il libro ieri: mi sembra molto interessante e semplice complimenti!
    fino ad oggi ho compilato qualche programmino per uso mio personale (sono ingegnere civile e libero professionista) con Vb6 e soprattutto con VBA per excel. Non vedo l’ora di iniziare il prossimo fine settimana. Mi sa che farò le ore piccole….!!! Gabriele

      • Scusa Mario se rompo… è possibile in un controllo DataGridView modificare da codice il valore delle singole celle e sempre da codice leggerne il contenuto? O devo utilizzare un controllo diverso? Il mio obiettivo è quello di avere una tabella di dati nella quale io possa inserire e leggere dati da codice.
        Grazie!!!

      • Per scrivere in una cella:
        DataGridView1.Item(colonna, riga).Value = valore

        Per leggere da una cella:
        valore = Grid.Item(colonna, riga).Value.ToString

  5. Scusami ancora Mario! Nonostante abbia letto alcune volte il capitolo del tuo libro ove si tratta le datadridview non riesco a capire bene la procedura per salvare i dati di una datagridview. E’ possibile per esempio salvare direttamente i dati o bisogna necessariamente rifersi a un database esterno? esistono in rete esempi? Grazie

    • Generalmente si utilizza un database esterno. Volendo puoi pensare a un salvataggio e a un recupero dei dati in formati diversi (CSV, XML, Excel ecc.), ma in tal caso devi farlo da codice, gestendo tutte le operazioni. Forse ci sono delle librerie free o open source nei portali CodePlex o CodeProject…
      Ciao!

  6. Ciao Mario, complimenti per il tuo sito,
    avrei da porti una domanda.
    Esiste un modo con vb 2010 exp per collegarsi ad un db sql su un server internet?
    E’ per caso spiegato sul tuo nuovo libro?
    Cercando su internet sembrerebbe impossibile, si parla solo di connessioni in locale.
    Grazie
    Ciao e buone vacanze.

    • Se l’istanza di SQL Server espone i servizi in rete, anche su Internet, è possibilissimo.
      Basta generalmente cambiare la stringa di connessione.
      Ci sono però delle istanze di provider che non espongono direttamente i servizi in rete (come Aruba.it), quindi bisogna valutare caso per caso, eventualmente chiedendo anche al supporto tecnico se si può fare o meno.
      Ciao

  1. Pingback: WPF – Il controllo Border « VB & .NET – Mario De Ghetto

  2. Pingback: WPF – Il controllo Border « VB & .NET – Mario De Ghetto

  3. Pingback: Button « VB & .NET – Mario De Ghetto

  4. Pingback: WPF – il controllo Button « VB & .NET – Mario De Ghetto

  5. Pingback: WPF – il controllo Button « VB & .NET – Mario De Ghetto

  6. Pingback: WPF – il controllo CheckBox « VB & .NET – Mario De Ghetto

  7. Pingback: WPF – il controllo ComboBox « VB & .NET – Mario De Ghetto

  8. Pingback: Grid « VB & .NET – Mario De Ghetto

  9. Pingback: WPF – Il controllo Image « VB & .NET – Mario De Ghetto

  10. Pingback: WPF – Il controllo ListBox « VB & .NET – Mario De Ghetto

  11. Pingback: WPF – Il controllo Label « VB & .NET – Mario De Ghetto

  12. Pingback: WPF – Il controllo RadioButton « VB & .NET – Mario De Ghetto

  13. Pingback: WPF – Il controllo Rectangle « VB & .NET – Mario De Ghetto

  14. Pingback: WPF – Il controllo StackPanel « VB & .NET – Mario De Ghetto

  15. Pingback: WPF – Il controllo TabControl « VB & .NET – Mario De Ghetto

  16. Pingback: WPF – Il controllo TextBlock « VB & .NET – Mario De Ghetto

  17. Pingback: WPF – Il controllo TextBox « VB & .NET – Mario De Ghetto

  18. Pingback: WPF – Il controllo Calendar « VB & .NET – Mario De Ghetto

  19. Pingback: WPF – Il controllo Canvas « VB & .NET – Mario De Ghetto

  20. Pingback: WPF – Il controllo DatePicker « VB & .NET – Mario De Ghetto

  21. Pingback: WPF – Il controllo GroupBox « VB & .NET – Mario De Ghetto

  22. Pingback: WPF – Il controllo PasswordBox « VB & .NET – Mario De Ghetto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 846 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: