Archivi categoria: Applicazioni

GARAGE40: facciamo il punto della situazione…

Da quando ho iniziato a lavorare, quasi un anno fa, sui miei progetti di applicazioni realizzate con l’etichetta “Garage40”, utilizzando Visual Studio 2017 e pubblicando le app su Microsoft Store, le attività sono diventate via via più frenetiche e le idee sono arrivate in grande quantità.

garage40_0 -


All’inizio non è stato facilissimo, perché ci sono stati dei problemi tecnici, soprattutto sull’utilizzo di librerie esterne che non permettevano di completare il processo di certificazione dello Store MS. Una volta risolto il problema tecnico principale, è stato un crescendo e tuttora i progetti viaggiano come un treno ad alta velocità.

Ma vediamole queste app (che potete trovare raggruppate in questa pagina: https://www.microsoft.com/it-it/store/search/apps?q=garage40):

  1. Garage40 TheVoice (in lingua inglese): una semplice applicazione che permette di inserire un testo in una grande casella e di far riprodurre il testo con la voce sintetizzata del computer, in qualunque lingua vogliate (è sufficiente installare la lingua desiderata su Windows 10 per poter utilizzare una voce in più). Questa applicazione è e resterà per sempre gratuita: infatti vi permette di provare la funzionalità di lettura a voce che poi ho riutilizzato in altri due progetti (Garage40 Write e Garage40 Calc);
  2. Garage40 Write (in lingua inglese): questa app è una evoluzione della app Garage40 TheVoice. Infatti, oltre alla capacità di leggere a voce un testo, permette di aprire, creare, modificare e salvare un testo con un editor abbastanza simile a MS Word (ovviamente senza alcune funzionalità più avanzate);
  3. Garage40 Calc (in lingua inglese): anche in questo caso ho sfruttato l’esperienza fatta con le precedenti due app per la lettura a voce del testo, ma in questo caso si tratta di una app abbastanza simile a MS Excel (anche qui senza le funzionalità più avanzate);
  4. Garage40 Office 2016 (in lingua italiana): questa app fornisce un testo, costituito da alcuni capitoli, per iniziare a utilizzare Office 2016, Word ed Excel;
  5. Garage40 Visual Basic (in lingua italiana): per molti anni (dal 2006 al 2017) ho scritto parecchi libri di programmazione e articoli tecnici per la rivista ioProgrammo, ma anche per questo blog. Ora che l’editoria vede da un po’ di tempo il calo di vendite di libri e che anche la rivista ioProgrammo ha sospeso le uscite, dovendo sfogare la mia voglia di scrivere, ho pensato di creare una app per rendere disponibile un testo didattico sulla programmazione in Visual Basic. Il testo non è finito, avrà una progressione di capitolo in capitolo e magari anche con altre forme: articoli, frammenti di codice e così via. Questo è il motivo per cui inizialmente l’app è stata distribuita gratuitamente, poi il prezzo è cresciuto (di pochissimo) e crescerà di circa 50 centesimi ogni due settimane fino a un massimo (credo) di 5,99 Euro. L’obiettivo è continuare a divulgare le tecniche di programmazione e di non disperdere l’esperienza fatta negli anni;
  6. Garage40 Csharp (in lingua italiana): questa sarà una app “gemella” di Garage40 Visual Basic, con un testo simile ma ovviamente adattato allo specifico linguaggio;
  7. Garage40 Fsharp (in lingua italiana): in questo caso è tutto da costruire, perché libri in italiano non ce ne sono e anch’io prima d’ora non avevo scritto un libro su questo argomento (al massimo qualche articolo o post sul mio blog). Pian piano anche questo testo crescerà in contenuti che spero vi possano interessare;
  8. Garage40 Elettronica (in lingua italiana): qui andiamo in un ambito completamente diverso, anche se con la stessa tecnica espositiva e con le stesse intenzioni. Sarà un testo divulgativo sulla creazione di progetti di elettronica “da zero”, utilizzando semplici componenti, le schede Arduino e Raspberry e un po’ di creatività. Alcuni contenuti riguarderanno l’interazione tra la scheda Arduino e Visual Studio, quindi anche in questo caso sfogherò la mia voglia di programmazione, spero anche la vostra.

Tutte queste app sono destinate a PC desktop con installato Windows 10, perché sono distribuite esclusivamente via Microsoft Store.

Non finisce qui, perché voglio espandere ulteriormente le app distribuite con l’etichetta “Garage40”. Le idee sono tante e qualcuna vi piacerà senz’altro, vediamole:

  1. conversione di documenti Word .docx in .doc: nel mese di aprile 2018 Microsoft ritirerà l’add-in che permette di aprire, modificare e salvare anche nelle versioni MS Word “vecchie” (97-2003) documenti Word nel nuovo formato DOCX (disponibile dalla versione 2007 in poi). Ecco quindi che potrebbe esserci qualche problema per chi non ha aggiornato Office alle versioni più recenti (se non l’avete fatto finora, difficilmente lo farete poi…?). Se utilizzate Windows 10 almeno su un PC (per esempio su un portatile), con questa app potrete almeno aprire il documento (DOCX) e salvarlo in una versione precedente (DOC);
  2. conversione di documenti Excel .xlsx in .xls: stessa considerazione anche per i formati XLSX e XLS;
  3. visualizzatore di file PDF: permetterà di aprire un file PDF e di leggere il testo;
  4. visualizzatore di file Word: permetterà di aprire i file con un formato di Word (solo in lettura);
  5. visualizzatore di file Excel: permetterà di aprire i file con un formato di Excel (solo in lettura);
  6. visualizzatore di file CSV (campi separati da virgola): permetterà di aprire un file di dati in formato CSV e di manipolarlo in vari modi (ricerche, sostituzioni ecc.);
  7. visualizzatore di immagini: permetterà di aprire e visualizzare vari tipi di immagine (solo in lettura);
  8. visualizzatore di vari tipi di file: permetterà di aprire e visualizzare vari tipi di file (solo in lettura), con possibilità di espansione a numerosi formati;
  9. convertitore tra vari tipi di file: permetterà di convertire i file in formati predefiniti in altri formati, laddove sia possibile.

Ci saranno altri tipi di app in futuro? Presumo di si, perché ho già altre idee: una app che simula una calcolatrice da tavolo (con tanto di nastro di “carta”), un classificatore di immagini, una app per gestire i documenti delle garanzie di apparecchi acquistati, una app per monitorare i costi di utilizzo di una o più autovetture… Le possibilità sono infinite, ovviamente, ma accetto anche suggerimenti (basta mettere un commento sotto a questo post).

Se le mie idee vi piacciono, mi farete un grande favore nel condividere la pagina di Facebook https://www.facebook.com/garage40sw/: più questo indirizzo “gira” in Rete e più riuscirò ad arrivare ovunque per far conoscere le mie applicazioni.

Grazie per il supporto!

Winking smile

Annunci